Il bacio

Volume

 

Cilento - Stormo di uccelli
Cilento - Stormo di uccelli

Cerco il sapore di te, della tua pelle,
ambra che solo nei sogni conosco.
Dalla bocca soffi caldi, parole che non sento,
armoniosa sinfonia.

L’odore mi scalda. Spilli di emozione
danzano sul rosso delle mie vene.
Libellule gioiose profumano l’aria
invitando le mie labbra alle tue.

Un sorriso di luce accende l’anima mia
e la candida luna ti veste raggiante.
Le stelle stasera brillano solo per noi.
L’universo è felice, appagato.

Ruscello d’amore inonda il mio corpo,
i miei occhi sfiorano i tuoi,
la mia bocca si nutre di te.

Perché soave tempesta dovrai finire?

05.06.2011