Rione Monti

Volume

 

Roma - Via Baccina
Roma - Via Baccina

La luce dell’arte
eternamente accesa,
chiese e santi
in ogni punto,
la storia la respiri,
te la senti addosso.

Soave groviglio
di vicoli e botteghe,
di odori e di bisbigli.
Appassionata donna,
con incedere lieve,
si lascia scoprire.

Nella piazza, alla fontana,
i bimbi corrono giocando,
con la tata
o con la nonna,
aspettando il sabato
e la mano della mamma.

Capelli rossi o pelle nera,
dal Gobi o dalle Ande,
tutti assieme,
vivaci e colorati
vestono la metafora
de “er monno intero”.

E’ da queste parti
che convivono
antiche tradizioni
e mode passeggere,
vecchi abitanti
e nuovi residenti.

Il “monticiano” autentico,
popolano e sognatore,
incrociando il novello vicino
ne osserva incuriosito
l’eleganza, le maniere
e, forse, anche il forziere.

20/11/2011